100 Le migliori app per iPhone e iPad del 2012


100 Le migliori app per iPhone e iPad del 2012

Google Play Store ha raggiunto livelli pari all'App Store iOS in termini di quantità quest'anno, ma iOS mantiene ancora un leggero vantaggio sul suo rivale più accanito per quanto riguarda la qualità delle app. Alla fine di ogni anno, sembra che tutte le buone idee per le app siano già state utilizzate, ma nell'App Store c'è sempre qualcosa di nuovo e innovativo. Alcune app molto attese e concetti unici sono arrivati ​​su iPhone, iPad e iPod touch nel 2012, molti dei quali erano stati o sono stati recentemente ottimizzati per il display più grande di iPhone 5. Ecco la nostra lista di app iOS gratuite fuori dal lotto coperto nel 2012.

1. Google Maps (Proprio come YouTube, Google Maps è scomparso in iOS 6. È stato un enorme sollievo per molti quando l'app ufficiale di Google Maps è stata rilasciata verso la fine dell'anno. L'app ha Street View, turn-by-turn con guida vocale indicazioni, pianificazione del percorso e varie altre funzioni)

2. Chrome (Il famoso browser Web di Google è arrivato quest'anno per iPhone e iPad, diventando il suo marchio uno dei migliori browser di terze parti sulla piattaforma.)


Come smettere di

Come smettere di "impostare gli avvisi di Apple Pay" da altre app

IOS 11.2 ha introdotto correzioni di bug ma ha anche aggiunto Apple Pay Contanti. Apple Pay Cash ti consente di inviare e ricevere denaro tramite iMessage ed è stata una delle caratteristiche salienti che Apple ha mostrato quando iOS 11 è stato demoato. Non devi usare Apple Pay Cash se non vuoi. In effetti, è disponibile solo in alcuni paesi.

(IOS)

Come crittografare un iPhone e aggiungere più sicurezza alle informazioni sensibili

Come crittografare un iPhone e aggiungere più sicurezza alle informazioni sensibili

Pochi pezzi di tecnologia sono più vulnerabili alla perdita di dati di uno smartphone. Questi dispositivi viaggiano con noi ovunque andiamo, accedendo alle reti pubbliche e trasmettendo informazioni personali ogni volta che inviamo un messaggio di testo o e-mail. La quantità di dati privati ​​memorizzati su un iPhone è sconcertante e può includere e-mail riservate, credito transazioni con carta, informazioni bancarie e molto altro.

(IOS)