150 Le migliori estensioni per browser e le app Web del 2012


150 Le migliori estensioni per browser e le app Web del 2012

Chrome e Firefox che hanno avuto un lungo cammino nel 2012, così come il web stesso. L'anno ha visto Google tentare la propria mano nello storage cloud con Google Drive, offrendo agli utenti 5 GB di spazio di archiviazione e integrazione gratuiti con Gmail. Poi c'era il solito numero di app che si integrano con Dropbox per aggiungere una certa funzionalità al servizio e alcune estensioni che ti hanno aiutato a ottenere il massimo dal tuo Google Drive. Tra gli altri highlight, le app e le estensioni per la gestione dei social media, la creazione di copertine di Facebook e la salvaguardia del tesoro delle immagini di Instagram. Quella che segue è una raccolta delle migliori app web, estensioni di Chrome e componenti aggiuntivi di Firefox che sono stati trattati qui in AddictiveTips durante lo scorso anno.

Estensioni Chrome

1. Privacy Manager (Un pannello di controllo per la pulizia dei dati indesiderati delle impostazioni di sicurezza di Chrome)

2. Checker Plus per Google Reader (Visualizza rapidamente gestisci gli elementi di feed di Google Reader non letti e ricevi notifiche desktop per nuovi)


Come aprire collegamenti in VLC Player dal menu di scelta rapida in Firefox

Come aprire collegamenti in VLC Player dal menu di scelta rapida in Firefox

Puoi ascoltare i podcast e guardare i video di YouTube in VLC giocatore. A differenza della maggior parte dei lettori multimediali che si concentrano sulla riproduzione di contenuti dall'unità locale, il lettore VLC può anche trasmettere contenuti online. Se il lettore multimediale per un flusso online o un video online ha funzioni limitate, guardarlo in VLC Player è un'alternativa ragionevole.

(Web)

Come ottenere barre del titolo colorate in Firefox in Windows 10

Come ottenere barre del titolo colorate in Firefox in Windows 10

Firefox non ha mai aggiunto il supporto per barre del titolo colorate in Windows 10. Inizialmente, titolo le barre in Windows 10 non avevano colori. Gli utenti hanno fatto ricorso all'interfaccia utente modificando app e temi per ottenere barre del titolo colorate finché la funzionalità non è stata aggiunta in modo nativo.

(Web)