Bump: ora trasferisci le foto sul tuo computer colpendo il tuo telefono con la barra spaziatrice! [Android, iOS]


Bump: ora trasferisci le foto sul tuo computer colpendo il tuo telefono con la barra spaziatrice! [Android, iOS]

Scattare foto dal tuo iPhone (o da lì, per quella questione) non è mai stato eccezionalmente facile (specialmente se confrontato con Android). Fotografare con la fotocamera dell'iPhone non è un problema, ma quando si tratta di importare foto dal PC al tuo iPhone, iPod touch o iPad, iTunes è generalmente l'unica scommessa. Quando colleghiamo questi dispositivi a un PC utilizzando il cavo USB, il rullino della fotocamera è accessibile, ma immagina di essere a casa di un amico e di voler trasferire i tuoi scatti recenti sul PC e di trovarti a desiderare un cavo USB? Tali situazioni non sono rare e sono proporzionalmente frustranti. La famigerata app per iOS e Android, Bump , ha portato con il suo aggiornamento particolarmente silenzioso un fantastico metodo di trasferimento per tutte le tue foto dal tuo telefono a qualsiasi computer, in particolare per dispositivi iOS (non significa che non sia supportato su Android). Dettagli oltre la pausa.

Il problema che ho descritto sopra affligge i dispositivi iOS più severamente di qualsiasi altra cosa, tutto grazie alla dipendenza eccessiva da iTunes e dai cavi (la sincronizzazione wireless davvero non aiuta quando vuoi far sparire le tue foto iPhone e nel tuo PC). Persone diverse hanno soluzioni diverse per contrastarlo. Alcuni preferiscono inviare le foto per posta elettronica al destinatario previsto, ma ciò richiede una connessione Internet attiva. Altri potrebbero avere l'installazione di client di trasferimento foto wireless sulle loro macchine, rendendo il processo un gioco da ragazzi. Altri ancora possono fare affidamento su un software desktop che può accedere al file system di iPhone. La soluzione di Bump, tuttavia, supera tutti e garantisce un trasferimento delle immagini senza problemi da qualsiasi dispositivo Android o iOS che esegue la suddetta applicazione su qualsiasi PC sulla stessa rete, sbattendo il telefono con la tastiera del computer (letteralmente).

Nota: Bump è un'app gratuita disponibile sia per iOS che per Android, ed è pensata per il trasferimento di dati tra due dispositivi che eseguono l'app, indovinandoli, sbattendoli insieme. L'obiettivo di questo articolo è la funzione di trasferimento di foto tra PC e telefono cellulare, e non l'app stessa. Inoltre, ho scelto la variante iOS dell'app per questa recensione, in quanto Android ha a malapena lo stesso problema. La procedura, tuttavia, si applica ugualmente anche ad Android.

Per iniziare, scarica Bump sul tuo iPhone, iPod touch o iPad (scarica il link alla fine) e avvialo. L'app richiede l'autorizzazione per la tua posizione, l'identificatore univoco del tuo dispositivo, i tuoi contatti (ricorda che lo scopo base di Bump è il trasferimento dei contatti), così come l'invio di notifiche push (non è una manciata!). Passato, si arriva alla schermata principale, con l'elenco del nome del telefono e altre informazioni di contatto (se ci si nutre di questo), ma non è quello che ci interessa. Scorri verso destra per raggiungere lo schermo della foto.

Le foto area mostrerà il tuo intero rullino fotografico, così come tutti gli altri album che potresti avere sul tuo dispositivo. Ora, tradizionalmente, questo schermo è pensato per la condivisione di foto tra due dispositivi che eseguono Bump, ma ora può essere utilizzato anche per fare lo stesso con un computer. Seleziona le foto che vuoi inviare al PC (o Mac) toccandole, e BUMP NOW! diventerà visibile in alto.