Come risolvere l'uso elevato della CPU da parte di OneDrive In Windows 10


Come risolvere l'uso elevato della CPU da parte di OneDrive In Windows 10

Microsoft ha integrato in modo aggressivo OneDrive in Windows. OneDrive è parte integrante di Windows 10 ed era solo nell'aggiornamento dei creativi che gli utenti potevano rimuoverlo. OneDrive è stato integrato anche in Windows 7, ma non così bene come in Windows 10. Questo ha una serie di problemi. Occasionalmente OneDrive agisce. A volte ti chiederà ripetutamente di accedere, altre volte il tuo sistema avrà un elevato utilizzo della CPU da parte di OneDrive. Ciò si verifica normalmente se utilizzi OneDrive, ma può verificarsi anche se non stai utilizzando l'app. Questo è lontano dal normale.

L'utilizzo elevato della CPU da parte di OneDrive è un problema di telemetria. Idealmente, se hai disattivato la telemetria di Windows 10, non dovresti provarlo ma questo è un bug. I bug non seguono la convenzione. C'è comunque una soluzione facile da risolvere.

Correzione dell'uso elevato della CPU da parte di OneDrive

Prima di tutto, aprire Task Manager e uscire da OneDrive.

Quindi, aprire il seguente percorso in Esplora file;

AppData  Local  Microsoft  OneDrive  setup  logs

Trova i seguenti due file ed eliminali.


Come verificare se il processore è a 32 bit o 64 bit

Come verificare se il processore è a 32 bit o 64 bit

Una domanda che gli utenti spesso chiedono è se avere Windows a 32 o 64 bit. Questo è abbastanza facile capire se hai già installato Windows sul tuo sistema. È solo questione di guardare in alto le informazioni. Vale la pena chiedere, cosa determina quale Windows installare? L'installazione di Windows a 32 o 64 bit si basa sull'architettura del processore.

(Windows)

Come installare e disinstallare i codec in Windows 10

Come installare e disinstallare i codec in Windows 10

I codec sono necessari per riprodurre file multimediali e aprire determinati tipi di file. Per impostazione predefinita, i sistemi operativi desktop dispongono già di alcuni codec installati. Questi codec sono pensati per tipi di file comuni come MP4 e MP3. Per i formati di file proprietari meno comuni, è necessario installare un codec.

(Windows)