Come abilitare il supporto dei pacchetti Snap su Linux Mint


Come abilitare il supporto dei pacchetti Snap su Linux Mint

Gli snap acquisiscono rapidamente popolarità. Tanto che praticamente ogni distribuzione Linux ha il supporto per loro - tranne Linux Mint. La ragione di ciò è che gli sviluppatori dietro il sistema operativo Linux Mint pensano che la tecnologia Snap non soddisfi pienamente le loro esigenze. Hanno invece deciso di disabilitare gli snap per impostazione predefinita. Infatti, anche se le ultime versioni del loro sistema operativo sono basate su Ubuntu 16.04 (un OS con gli snap attivati ​​già), è disabilitato. Invece, Linux Mint ha completamente abbracciato Flatpak. È una solida alternativa a Snaps, in quanto Flatpak ha anche molti pacchetti disponibili per questo. Detto questo, l'eccitazione generale sembra essere alla base di Snaps, con aziende grandi come Microsoft che la pubblicizzano ufficialmente. Se sei un utente Mint a cui piacerebbe mantenere Flatpak ma usi anche Snap, c'è un modo semplice per abilitare il supporto dei pacchetti Snap.

Snapd On Linux Mint

Per abilitare il supporto dei pacchetti Snap su Linux Mint, tu è necessario installare il pacchetto perché il team di Linux Mint sceglie di rimuovere gli strumenti ei processi di Snap per impostazione predefinita. Per installare il software su Linux Mint, devi aprire una finestra di terminale. Una volta aperta la finestra del terminale, immettere: sudo -s per ottenere l'accesso come root. Usare una shell di root piuttosto che i singoli sudo può essere utile se si ha intenzione di interagire con il sistema molto.

Dopo aver ottenuto una shell di root, utilizzare il comando update per far funzionare il sistema l'ultimo software. Questo è importante in modo che lo strumento Snapd funzioni correttamente. Tieni presente che se non ti senti a tuo agio nell'usare i comandi per aggiornare Linux Mint, lo strumento Mint Updater è anche disponibile per l'uso e funzionerà altrettanto bene.

Innanzitutto, usa il comando apt update per aggiornare il software Linux Mint fonti. Ciò determinerà anche se sono disponibili aggiornamenti per il sistema.

apt update

Successivamente, utilizzare il comando apt upgrade per installare i nuovi aggiornamenti che il sistema dice siano disponibili. Assicurati di aggiungere anche -y alla fine, in modo che il comando dica automaticamente "sì". Ciò consente di risparmiare tempo dopo aver premuto "y" sulla tastiera in seguito.

apt upgrade -y

Con gli aggiornamenti software installati, è possibile installare il software richiesto per eseguire i pacchetti Snap su Linux.


Come personalizzare il desktop di cannella

Come personalizzare il desktop di cannella

Per coloro che sono alla ricerca di un ambiente desktop bello e funzionale, Cinnamon ti soddisfa. È uno degli obiettivi principali del sistema operativo Linux Mint e il suo obiettivo principale è rendere semplice l'uso di Linux. Quando gli utenti accedono a Cinnamon (su Linux Mint o altre distribuzioni Linux), ottengono un'esperienza familiare simile a Windows.

(Linux)

La guida per principianti per The AwesomeWM Windows Manager

La guida per principianti per The AwesomeWM Windows Manager

Se siete stanchi degli altri gestori di vedove affiancate e volete qualcosa di diverso, considerate usando AwesomeWM. È un window manager dinamico che utilizza diversi tipi di ordinamento delle finestre. Con esso, le finestre possono essere ordinate in molti modi, non solo nel tradizionale modo "piastrellato".

(Linux)