Come eseguire la scansione di un codice QR con Chrome per iOS


Come eseguire la scansione di un codice QR con Chrome per iOS

Dai tempi di iOS 4, I Ho avuto un'app per la scansione del codice QR dedicata sul mio telefono. Non lo uso molto spesso ma quando ho bisogno di scansionare un codice, è la migliore opzione disponibile. Ci sono alcune app di scansione del codice QR disponibili nell'App Store, ma poche sono ben realizzate. Se Chrome è installato sul tuo dispositivo iOS, non hai più bisogno di un'app per la scansione del codice QR dedicata. Ora puoi scansionare un codice QR con Chrome. Ecco come.

La possibilità di eseguire la scansione di un codice QR con Chrome viene dopo un aggiornamento. Devi eseguire Chrome versione 56.0.2924.79.

Su dispositivi 3D Touch

L'opzione Codice QR è stata aggiunta come collegamento 3D a Chrome. Tocca e tieni premuta l'icona di Chrome. Le scorciatoie 3D includeranno ora una nuova opzione 'Scansiona QR Code'. Toccalo e Chrome si aprirà, pronto per la scansione di un codice. La prima volta che utilizzi questa scorciatoia, Chrome chiederà l'accesso alla videocamera.

Posiziona il codice QR all'interno della cornice per scansionarlo. Il collegamento che apre il codice QR non si aprirà automaticamente. Sarà inserito nella barra degli indirizzi. Devi toccare Vai per visitare il link.


PSA: NON eliminare l'App Apple Pay dal tuo iPhone

PSA: NON eliminare l'App Apple Pay dal tuo iPhone

IOS 11.2 è stato rilasciato la scorsa settimana. Qualcuno che stava già usando iOS 11 è probabilmente aggiornato alla versione più recente. Questa ultima versione è stata accolta principalmente per le correzioni di bug che, francamente, iOS 11 ne ha molte. Inoltre, infine, ha aggiunto Apple Pay. Apple Pay non è una funzionalità integrata in iOS 11 come il foglio di condivisione.

(IOS)

Come nascondere il dock in iOS 11 [No jailbreak]

Come nascondere il dock in iOS 11 [No jailbreak]

Le persone eseguono il jailbreak di un dispositivo iOS principalmente per aggiungere funzionalità. Alcune app, anche se sorprendenti, richiedono autorizzazioni elevate che Apple semplicemente non consente. Queste app non possono funzionare a meno che non vengano eseguite su un dispositivo jaibroken. Mentre gli utenti ci sono, potrebbero anche modificare l'interfaccia utente di iOS.

(IOS)